Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.annaiannone.com/home/blog/wp-includes/post-template.php on line 284

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.annaiannone.com/home/blog/wp-includes/post-template.php on line 284

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.annaiannone.com/home/blog/wp-includes/post-template.php on line 284

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.annaiannone.com/home/blog/wp-includes/post-template.php on line 284
/* ADS GOOGLE */ Skip to main content

Ridimensionare più foto contemporaneamente su Photoshop

Oggi impareremo a ridimensionare contemporaneamente più foto e immagini e a salvarle in diversi formati utilizzando Adobe Photoshop, inoltre scopriremo come applicare le stesse modifiche a più immagini, il tutto in un semplice click, una procedura che si rivela fondamentale per chi come me lavora costantemente con le fotografie. Innanzitutto se desiderate ridimensionare /modificare/salvare in più formati una grande quantità di immagini vi consiglio di creare una nuova cartella dove inserire tutte le foto, e un’altra invece vuota; altrimenti se avete bisogno di applicare i salvataggi e i ridimensionamenti a poche immagini situate in diverse posizioni allora vi consiglio di non creare nessuna cartella ma di aprirle tutte con Photoshop, ora vi spiegherò i motivi di queste scelte.

In entrambi i casi apriamo Photoshop (nel secondo assicuriamoci di aver aperto tutte le fotografie che ci interessano), ora clicchiamo su File>Script>Elaboratore immagini, ora si aprirà la seguente schermata, dalla quale potremo indicare uno dei due casi, e quindi se:

  • Usare tutte le immagini aperte in Photoshop (Usa immagini aperte)
  • Se utilizzare tutte le foto presenti in una cartella e e se includere o meno le sottocartelle al suo interno (Seleziona Cartella-Includi le sottocartelle)

ridimensionare_foto_immagini_photoshop

Ora indicheremo la posizione in cui salvare le foto ridimensionate/modificate, nel primo caso selezioneremo la nuova cartella vuota creata, nel secondo le salveremo nella stessa posizione.

Indicare ora il formato di salvataggio desiderato: è possibile salvare le immagini in formato JPG, PSD e TIFF oppure in tutti e tre i formati, e se ridimensionarle, unica pecca è dover indicare precisamente i valori di larghezza ed altezza, nel caso della JPG indicare la qualità in cui salvare da 1 a 10.
Infine, se siete già pratici delle azioni predefinite e realizzabili in Photoshop potete scegliere l’azione desiderata per applicare le modifiche a tutte le foto della cartella o a tutte quelle aperte in Photoshop. A mio parere l’utilizzo delle azioni è il metodo più veloce, soprattutto se avete bisogno di apportare ulteriori e specifiche modifiche a tutte le immagini di quella cartella.
Dopo aver settato tutte le opzioni volute cliccare su Esegui e in un click Photoshop penserà a tutto.

Manca qualcosa?

Avete anche bisogno di rinominare tutte le foto?

In questo caso vi consiglio di dare un’occhiata agli articoli correlati e vi invito a seguire la prossima guida dove vi spiegherò come ridimensionare/modificare/salvare e rinominare più foto in Photoshop con un click. Alla prossima ragazzi un saluto dalla vostra AnnArt 🙂